Lucca, neve disagi annunciati Circoscrizione 8

Saltocchio e colline sotto la neve
Venerdì sera è arrivata come previsto una forte nevicata. Bello lo spettacolo naturale al quale noi lucchesi non siamo proprio abituati. Una perturbazione metereologica prevista e di cui la Protezione Civile aveva dato allerta con largo anticipo. La Circoscrizione 8 che ha gran parte del territorio collinare si è trovata tra neve e ghiaccio e subito dalla notte di venerdì ci sono stati disagi notevoli con parecchie località isolate. Ma nemmeno quando vengono preavvisati il Presidente e la sua maggioranza di centro sinistra sembrano avere attenzione ai cittadini e al territorio. Fatto sta che i cittadini si ritrovano a gestire comunque una emergenza in emergenza, senza preparazione, senza un aiuto o un interessamento della Circoscrizione competente per limitare i rischi. I cittadini da soli, mezzi spargisale che la Circoscrizione doveva attivare fermi, partiti in ritardo, e con sale insufficiente. Grazie soltanto ai volontari della Protezione civile di Ponte a Moriano si sono limitati i disagi e i rischi. La Croce Verde di Ponte a Moriano ha dislocato una ambulanza in brancoleria, ma molti sono stati gli abitanti delle colline che si sono trovati ad affrontare neve e chiaccio da soli senza nemmeno il supporto di questa istituzione guidata dal suo presidente Del Moro e dal centro sinistra che forse erano in altre vicende politicamente attenti ed impegnati.

Lucca, Politica

  • Visite: 5909

2019 - LeonardoUno.net
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.