Pista ciclabile Capannori Tassignano

Il nuovo tratto di pista ciclabile che collega Capannori con Tassignano è stato realizzato in questi giorni e, a nostro parere, rappresenta una soluzione cervellotica oltreché pericolosa.

E' nostra intenzione chiedere il collaudo della pista ciclabile perché riteniamo esserci pericoli per la sicurezza dei ciclisti e vorremmo sapere se la pista rispetti tutte le normative vigenti in materia. Sottolineiamo come la tracciatura preveda degli attraversamenti stradali in prossimità di curve e ci siano dei tratti dove la ristrettezza della carreggiata potrebbe far si che gli automezzi intralcino il percorso ciclabile. In via di Ghello inoltre la pista in oggetto costeggia un fosso sprovvisto di protezione. In molte sezioni la corsia per i ciclisti è di dimensioni ridotte tali da non permettere, all'interno dell'area appositamente delimitata, un agevole passaggio di due biciclette contemporaneamente.

Un progetto “calato” dall'alto tanto che alcuni residenti sostengono di non essere stati preventivamente informati di questa soluzione imposta e svantaggiosa per tutti, in particolare per molti esercizi commerciali penalizzati dalle difficoltà di parcheggio incontrate dai clienti.

Personalmente siamo favorevoli alle piste ciclabili però esprimiamo forti perplessità sulla loro realizzazione laddove questa sia difficoltosa e vada a peggiorare le condizioni di sicurezza e la qualità della vita dei residenti così come sta accadendo anche per il tratto in fase di realizzazione in via del Popolo.

Le incongruenze del progetto, purtroppo rimaste inascoltate, erano già state segnalate all'Amministrazione da molte persone.

Invitiamo chi di competenza a verificare di persona l'inadeguatezza del percorso e soprattutto facciamo un appello al Sindaco e alla Giunta affinché, nell'esclusivo interesse dei cittadini, si persegua una soluzione diversa e condivisa rispetto all'attuale prima del possibile verificarsi di situazioni di grave pericolosità.

Pare che l'intero progetto della pista ciclabile sia costata ai cittadini complessivamente circa 200.000 euro. Soldi che, a nostro avviso, potevano essere usati per risolvere i reali problemi che attanagliano da anni il paese di Capannori.

Capannori

  • Visite: 4938

2019 - LeonardoUno.net
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.