Virus influenzale tipo A H1N1 - tre casi accertati a Lucca

A darne notizia sono i giornali di oggi (La Nazione - Cronaca di Lucca). Un caso in giugno, poi successivamente altri due. Due adulti e un bambino che rientravano da viaggi effettuati all'estero. Queste persone sono comunque già state curate e, dopo una breve convalescenza (come per una normale influenza), sono tornate alle loro normali attività. La direzione aziendale USL riunita al gran completo dichiara che attraverso la sua unità di crisi sta valutando la situazione relativa alla diffusione del virus influenzale, ed è in grado di attivare tutte le misure necessarie in caso di eventuale diffusione nella popolazione. I sintomi del Virus sono simili a quelli di una normale influenza: febbre ad esordio rapido, tosse, mal di gola, melessere generale. Il nuovo virus ci spiegano presenta una sintomatologia più leggera dell'influenza stagionale. L'unica preoccupazione è legata non tanto alla gravità della malattia quanto alla rapidità della sua diffusione. Secondo le previsioni, e qui siamo nel campo delle ipotesi, e quindi che l'epidemia potrebbe avere effetti diversi, è che il picco è atteso tra ottobre e novembre prossimo. Il consiglio dei responsabili sanitari è dunque quello di vaccinarsi. Il vaccino assicurano che sarà distribuito gratuitamente ma sui tempi e sulle quantità disponibili non c'è ancora alcuna certezza.

Tech Tags:

Lucca

  • Visite: 5734

2019 - LeonardoUno.net
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.